OTRE’ TT NUOVI TITOLI REGIONALI

Nuove vittorie del gruppo Otrè Trithlon Team nel weekend appena trascorso. Questa volta il campo gara è stato agli impianti del Centro Sportivo Universitario di Bari e la posta in palio il titolo regionale individuale e a squadra di triathlon supersprint (sia age group che giovani).
La squadra nocese onora al meglio questo appuntamento con 35 iscritti, di cui ben nove donne e undici under 18 (con la presenza di due nuovi triatleti: la piccola Giada Dellaccio, 10 anni, esordiente e lo junior Cosimo Sportelli di 18 anni).
Nonostante la domenica piovosa, oltre 200 partecipanti provenienti da Puglia e regioni limitrofe (la gara giovanile era anche valida come seconda tappa del trofeo interregionale sud Italia) si sono avvicendati in base nelle varie distanze ed età. Il nuoto si è svolto nella piscina olimpionica coperta da 50 metri, la bicicletta sul lungomare verso nord in un percorso multilap e la corsa sulla pista di atletica del CUS; hanno cominciato i più piccoli, tra cui Giada alla sua prima esperienza; la ragazzina, proveniente dall’atletica, incitata da genitori e compagni di squadra, ha ben figurato in una prova che ha l’essenza del divertimento puro, in cui questi bambini si avvicinano e provano la complessa multidisciplina. Poi è stata la volta dei ragazzi (11/12 anni), con Elisabetta Iacovone, Angelo Gentile ed il fratello Gianni Gentile; proprio quest’ultimo ha dominato la prova, già dalla frazione di nuoto e consolidando la sua vittoria durante i 3 km in bici ed i mille metri finali; felici al traguardo anche i suoi due compagni di avventura. Alle 12 invece, si è svolta l’ultima prova sulla distanza supersprint (400 m + 10 Km + 2 Km) in cui le restanti categorie giovanili e gli age group hanno gareggiato insieme. E proprio i giovani, sia uomini che donne, forse per la prima volta in Puglia, hanno dominato le rispettive categorie (infatti bisogna arrivare alla settima posizione assoluta per trovare un age group): Lufrano (Team Matera), Quarta (Nest Lecce), Grieco (Team Matera) è stato il podio degli uomini, Mangiullo Maddalena (NEST Lecce), Galluzzo (Junior Brindisi), Lafronza (Nuoto Giovinazzo) quello femminile. Per la Otrè TT i più bravi sono stati Giuseppe Ventaglini, ottavo in 33 minuti e 32 secondi, e Viola Campanelli, nona in 38′ 46″.
Diversi i titoli regionali individuali conquistati: Antonio Ferrara (cat. M3), Mariantonietta Amatulli (cat. S4), Rosa Lombardi (cat. M2). I titoli a squadra age group, invece, sono stati ad esclusivo appannaggio del team nocese, sia maschile (somma dei tempi di T. D’Onghia, Milano, Notarfrancesco, Ferrara, Intini) che femminile (Del Signore, Amatulli, Torelli); tra i giovani terzo posto di società per le donne (Campanelli, Barletta).
Buone notizie anche dal campionato italiano di aquathlon classico di Gaggiano (Mi) a cui ha partecipato Marcello Roncone; il forte atleta della Otrè TT ha concluso ventesimo assoluto e quarto di categoria a soli 14 secondi dal podio.
Una giornata, quindi, ancora positiva, ma oltre ai risultati di ognuno o di squadra, ci piace sottolineare ancora una volta la solidità e l’unità del gruppo, ognuno festeggiato ed incoraggiato, magari per la prima gara come Paola Paciulli, Rosa Lombardi, Giada Dellacciola e Cosimo Sportelli o per il rientro alle gare, come il presidente Giacomo Fusillo, tutti comunque intorno al gruppo giovanile che sono la vera forza e il futuro del team.

IMG_5290

GIANNI GENTILE

IMG_5270

IMG_5291

Annunci

Pubblicato il 20 giugno 2016 su Mondo Otrè TT. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: