Archivi categoria: Mondo Otrè TT

Lotta al doping. Seminario a Noci con la campionessa Elena Di Liddo.

Si è tenuto presso le piscine Otrè di Noci, domenica 14 novembre, il seminario intitolato “Lotta al doping: il manuale teorico-pratico per le società di nuoto”; l’evento nasce al termine di quasi due anni di lavoro e confronto con altri sette partner di altrettanti Paesi europei, all’interno del progetto “SDOP-Stop Doping Swim Fair” del programma Erasmus+sport, a cui la Otrè Triathlon Team ha partecipato.
La prima attività del progetto, guidata dall’Università spagnola Isabel I, è stata incentrata sulla ricerca di norme e lavori scientifici, per documentare tutti gli studi effettuati finora sul doping e le sue problematiche nello sport giovanile. Di seguito, con il coordinamento della Confederazione Sportiva Svedese, sono stati raccolti ed organizzati i contributi di tutti i partecipanti al progetto, per realizzare un vero e proprio Manuale per la lotta al doping.
ll seminario nocese, con due ambassador di eccezione, la nuotatrice olimpionica pugliese Elena di Liddo ed il coach Dott. Giuseppe Mineccia, ha coinvolto più di trenta nuotatori dai 10 ai 18 anni, in una sessione teorica ed una pratica. I ragazzi, insieme a tecnici e genitori, hanno conosciuto i gravi effetti negativi del doping, gli aspetti etici e culturali dello sport, il corretto utilizzo degli integratori alimentari, l’importanza del ruolo di tecnici e genitori, le procedure di controllo internazionali; inoltre, con alcuni giochi di squadra, fuori e dentro la vasca, sono stati enfatizzati principi come lealtà e fairplay. I ragazzi hanno partecipato, insieme a quasi mille coetanei europei, ad un questionario sulle tematiche trattate; a loro è stata consegnata un t-shirt celebrativa insieme ad un attestato di partecipazione.

La prossima tappa del progetto sarà l’incontro finale a Sofia del 2 dicembre pv con tutti i partner europei. La delegazione italiana sarà presente con l’intero gruppo di lavoro per SDOP, alcuni tecnici di nuoto, un rappresentante della Federazione di Nuoto del Comitato pugliese, diversi giornalisti. Sarà data massima diffusione all’iniziativa e l’augurio della O3TT è che il Manuale per la lotta al doping prodotto possa essere utilizzato in tutte le società di nuoto, e sportive in generale, per formare tecnici, atleti e genitori su questa dilagante, annosa e pericolosa problematica.

SDOP incontra i giovani nuotatori di Noci

Oggi abbiamo incontrato i giovani nuotatori della Otrè Piscine di Noci durante i loro allenamenti per parlare di doping.L’occasione è stata utile per invitare loro , insieme ai tecnici, all’incontro previsto per domenica 14 novembre alle ore 12.Ambassador di eccezione per il progetto europeo SDOP Stop Doping Swim Fair è la fortissima atleta pugliese Elena Di Liddo, insieme al tecnico nocese Giuseppe Mineccia; si affronteranno argomenti quali i rischi per la salute, metodi e procedure antidoping, gli effetti negativi del doping, ma anche dei valori positivi dello sport, del fair play, della competizione sana e della passione e amore per il nuoto. Inoltre i ragazzi, tutti tra i dieci ed i diciotto anni, saranno coinvolti in giochi di squadra, fuori e dentro l’acqua e giochi interattivi individuali per comprendere il loro grado di conoscenza di questo temibile nemico per lo sport pulito. Si ringrazia per l’accoglienza la Direzione della Otrè Piscine Wellness ed il responsabile tecnico Matilde Petruzzi per la disponibilità ed il coordinamento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: